>
indietro città
cascia
 
TERRA DI SILENZIO E MEDITAZIONE

Ricca di storia è la città di santa Rita: le case, le chiese e le strade parlano della forza e dolcezza della santa. Le testimonianze archeologiche attestano una frequentazione dell’area di Cascia sin dall’epoca arcaica, per il suo ruolo centrale nel complesso e antichissimo sistema viario che si incardina nella valle del Corno. Nel territorio di Cascia sorgeva un Oppidum Cassiae già in epoca repubblicana. Tra le evidenze archeologiche di maggior importanza va sottolineato il tempio del II secolo a.C. rinvenuto in località Villa San Silvestro, probabilmente dedicato agli dei Ercole, Venere e Cerere.
A partire dall’Alto Medioevo l’abitato di Cascia si sviluppò sul colle in forma di castello di pendio e l’antica rocca fu più volte distrutta e riedificata. Di questa epoca d’oro è testimonianza la bellezza del centro storico. Nel periodo medievale Cascia fu protagonista di primo piano nelle lotte tra guelfi e ghibellini: tenacemente schierata con il partito filoimperiale e in eterna rivalità con Norcia e Spoleto, venne definitivamente sottomessa alla Chiesa nel 1517. La sua strategica collocazione ai confini con il Regno di Napoli la rese caposaldo dello Stato Pontificio, di cui, però, fu sempre irrequieto presidio.
Il notevole pellegrinaggio legato al culto di santa Rita ha segnato nel secolo scorso un riscatto anche economico della città e ha determinato evidenti modifiche all’originario tessuto urbano.


DA NON PERDERE

- Il circuito museale cittadino
- La collegiata di Santa Maria di epoca longobarda
- La semplicità nel Santuario di Santa Rita e nell’adiacente monastero
- Il misticismo nel Santuario di Roccaporena, con lo scoglio della preghiera e i sentieri di Santa Rita
- Chiesa gotica di San Francesco, con la tela dell’Ascensione dipinta dal Pomarancio
- Chiesa di Sant’Agostino
- Sito archeologico di epoca romana in loc. la Villa - Tempio di San Silvestro
- Un’esperienza avventurosa di Rafting Umbria nella vicina Serravalle
- Per gli amanti dei cavalli, il Maneggio Poggio del Sole, in loc. Monte Puro
- I rustici strascinati alla casciana, gli spaghetti al tartufo nero o un piatto condito con il prelibato zafferano


UMBRIA MUSEI DIGITAL EDITION
Scarica CASCIA - UMBRIA MUSEI DIGITAL EDITION su App Store e Google Play.

App Store: https://itunes.apple.com/it/app/cascia-umbria-musei-digital/id952363073?mt=8
Google Play: https://play.google.com/store/apps/details?id=it.sesinet.ebook.museicascia
cascia cascia cascia cascia cascia
 
 
tem
tem
 
Terre&Musei dell'Umbria © 2017 All right reserved
Credits: Sistema Museo; Dream Factory design - Cookies Policy - login