undefined
>
PASSA PAROLA. Leggi, gusta, pensa…
SPELLO
dal 31 ottobre 2015 al 14 maggio 2016
Una vetrina culturale aperta quasi tutto l’anno per condividere emozioni, pensieri e buon cibo: dopo il successo della prima edizione, torna con alcune novità la formula consolidata di “PASSAparola. Leggi, gusta, pensa…”, la seconda rassegna letteraria Città di Spello promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune con l’intento di aprire il dibattito cittadino a nuovi impulsi ed esperienze.
In luoghi belli da vivere e in spazi per natura dedicati alla lettura, si alterneranno firme e proposte letterarie tra le più importanti del panorama editoriale italiano, opere di giovani scrittori e incontri tematici volti a coniugare il gusto della lettura con i sapori della nostra terra.

L’iniziativa, che prende il via il 31 ottobre 2015 e si conclude il 14 maggio 2016, ripropone per gli amanti della lettura 8 appuntamenti all’insegna della formula del “passa parola” per condividere la passione della lettura che da esperienza intima e personale si trasforma in un momento comunitario quando diventa possibile incontrare altre persone appassionate, conoscere gli autori e gustare del buon cibo.
Diversi i generi letterari che verranno proposti al fine di coinvolgere un pubblico sempre più ampio e variegato che, dopo la presentazione dei libri potrà trascorre qualche ora con gli stessi scrittori grazie alla formula “A cena con l’autore” curata dall’Associazione “Spello in tavola”.

Protagonisti d’eccezione saranno anche i bambini da 1 a 5 anni che nello Spazio Nati per Leggere della Scuola d’Infanzia Viale Poeta, in cinque appuntamenti domenicali potranno giocare e stimolare la fantasia con suoni, rumori, colori…e parole.

E anche se l’emozione di leggere un libro è sempre unica, non si possono trascurare le nuove tecnologie: un appuntamento sarà dedicato alla scoperta del mondo degli audiolibri che stanno registrando sempre più consensi.

La novità di questa edizione è “SPELLOLIBRI”: dal 24 al 29 marzo 2016 la Biblioteca Comunale “G. Prampolini” si trasformerà in un vivace luogo d’incontro tra l’editoria umbra e le nuove proposte editoriali; non mancheranno iniziative con giovani autori o autori già “esperti” che si stanno conquistando un palcoscenico sempre più ampio.
 
tem
tem
 
Terre&Musei dell'Umbria © 2017 All right reserved
Credits: Sistema Museo; Dream Factory design - Cookies Policy - login