LA MADONNA DEL GONFALONE DI BARTOLOMEO CAPORALI RESTAURATA

  • Montone
  • 16 giugno 2018
LA MADONNA DEL GONFALONE DI BARTOLOMEO CAPORALI RESTAURATA
Ritorna nel luogo di origine, il Museo di San Francesco a Montone, l'opera pittorica "La Madonna della Misericordia", in mostra a Perugia presso la Galleria Nazionale dell'Umbria in occasione di "Tutta l'Umbria una mostra".

La Madonna della Misericordia, completamente restaurata, opera di Bartolomeo Caporali, fu realizzata su committenza del Convento dei Francescani ed è datata 1482. Senza dubbio è l’opera pittorica più rilevante della raccolta e rappresenta la sintesi perfetta tra i canoni pittorici toscani e quelli tipicamente umbri, unendo l’uso del fondo-oro con le rappresentazioni paesaggistiche. 
Si tratta di un tipico gonfalone contro la peste, che rientra nel genere di quelli realizzati nel XV secolo, in Umbria e in particolare in ambito perugino, per invocare il soccorso divino in caso di calamità e malattie. La Vergine della Misericordia protegge, infatti, i fedeli con il proprio mantello dalle frecce che simboleggiano le sciagure scagliate da Cristo giudice, nella terra; uno scheletro con la falce, immagine della morte, allude agli effetti nefasti della peste. 
Oltre ai santi rappresentati a sinistra che sono: Sebastiano (protettore antipeste), Francesco (santo a cui è intitolata la chiesa) Biagio (protettore della gola e dei cardatori di lana) e Giovanni Battista (in veste di protettore del Comune di Montone), compaiono a destra, Nicola (protettore dell’ordine francescano, mercanti e commercianti) Bernardino (santo francescano importante assieme a sant’Antonio da Padova, nonché protettore degli ammalati ai polmoni), Gregorio (cui è dedicata la Pieve) e Antonio di Padova (il santo taumaturgo dei Francescani).

Nella realistica rappresentazione della città in basso, sono evidenti la chiesa di San Francesco e la rocca di Braccio di cui è l’unico documento storico prima della sua distruzione fatta operare da Papa Sisto IV.


Per informazioni

Museo Comunale San Francesco